null

L'iniziativa

di Maria Elena Bonacini

Pallone d’oro forever, domani si parte

L’INIZIATIVA. I club vicentini credono nell’idea: in redazione sono giunte ben 342 nomination per giovani e vecchie glorie 08 mar 2021
Viviani premia Pietro Todaro, miglior Under 18 dell'anno scorso Viviani premia Pietro Todaro, miglior Under 18 dell'anno scorso

Pallone d’oro forever: domani il calcio d’inizio. Sarà pubblicato sul giornale di domani il primo tagliando per votare i vostri beniamini e spingerli verso la conquista del titolo di Campione Next Generation o Campione del passato. Una scelta non facile, visto che sono state 342 le nomination giunte dalle società: 233 per i giovani e 109 per le “vecchie glorie”. Fino al 4 giugno amici, compagni di squadra e società, conoscenti, famigliari potranno ritagliare, compilare e raccogliere i tagliandi che usciranno sul GdV. L’iniziativa promossa in parallelo dalle tre testate del gruppo Athesis –Il Giornale di Vicenza, l’Arena e BresciaOggi – e portata avanti in collaborazione con TvA – che le dedicherà particolari spazi - ha quest’anno una formulazione particolare. In un momento, infatti, in cui i campionati sono fermi (ripartirà solo l’Eccellenza), si è voluto premiare non il migliore calciatore delle varie categorie, ma accendere i riflettori sui quelli che saranno i protagonisti della ripartenza. Da un lato, quindi, i giovani, la Next generation, sui quali le società puntano per dare nuova linfa alle loro formazioni nei prossimi anni. Unici requisiti, essere nati tra il 2001 e il 2004 e aver già debuttato in prima squadra. Dall’altro i Campioni del passato, insomma, quelle solitamente definite “vecchie glorie”, anche se in alcuni casi l’anagrafe smentisce l’aggettivo. Questi ultimi sono stati scelti dalle società tra coloro che hanno vestito la loro maglia ma oggi hanno appeso le scarpette al chiodo (o le indossano sui campi degli amatori) e, in molti casi, sono passati “dall’altra parte”, diventando dirigenti o allenatori. A loro, nei prossimi anni, toccherà stare al fianco della “linea verde” e guidarla con la propria esperienza. Le votazioni non avverranno solo tramite i tagliandi. Su Instagram saranno infatti postati le foto inviate dai campioni del passato e i video “promozionali” mandati dai ragazzi per invogliare a votarli. Quello di ogni categoria che a fine settimana avrà più like riceverà un ghiotto bonus da 300 punti. •