null

Le storie

di Chiara Ferrante

Piazza, calcio e campi. «Farò l'allevatore»

Pallone di Bronzo 18 mar 2022
Andrea Piazza, centrocampista del Team Marchesane Andrea Piazza, centrocampista del Team Marchesane

Dieci. È questo il numero che ruota attorno alla vita calcistica di Andrea Piazza, portacolori del Team Marchesane. Un numero di maglia che segna l'inizio della sua storia in campo e che oggi punta a riprendersi. «Lo stop a causa del Covid prima e un infortunio poi non mi hanno permesso di riprendere la stagione nel migliore dei modi. Il mister sa quanto sono legato al numero 10 e così ha deciso di togliermelo per motivarmi a riprendermelo. Punto a riconquistarmi la maglia appena rientrerò in campo. E tornare così alle prestazioni di un anno fa».

Stagione 2020-2021 Portiamo indietro il calendario. Risale allo scorso anno, infatti, l'esordio in prima squadra del giovane Andrea Piazza, tesserato per l'allora neonata formazione di Terza categoria del club bassanese guidata tuttora dall'allenatore Marco Grapiglia: «Un peccato che l'annata si sia interrotta a causa della pandemia - dichiara -. Si stava creando un bel gruppo cosa successa anche quest'anno. Sono arrivati giocatori nuovi e mi sto trovando veramente bene». Riconfermato nella rosa, il centrocampista riparte con la stagione 21-22 ma un infortunio trovato durante una partita di campionato lo mette ai box: «Purtroppo, a fine novembre mi sono fratturato il malleolo e ho avuto uno stop. Adesso sto riprendendo con gli allenamenti: non vedevo l'ora».

La squadra In campo dall'età di sei anni, ha cominciato a giocare nel Pozzoleone, il suo comune d'origine. Successivamente, nell'estate del 2018 il passaggio al Team Marchesane, giocando al tempo nella categoria Allievi. «Dopo tanto tempo si riesce a finire un campionato e si può giocare - prosegue -. Nel nostro gruppo siamo anche più giovani rispetto all'anno scorso, ma a livello tecnico più forti. Siamo una bella squadra anche se purtroppo la classifica non lo dimostra. Meritiamo di più rispetto a dove siamo ora. Spero di riuscire a tornare prima possibile a giocare le partite e aiutare i miei compagni in questa ultima parte di stagione. Andare avanti con il gruppo che si sta creando e proseguire il nostro cammino».

Pallone d'Oro Oltre alla riconferma nella rosa della squadra B del Team Marchesane, Piazza ha trovato la riconferma anche nella candidatura al Pallone d'Oro. Anche lo scorso anno, infatti, era stato nominato dal club per la categoria "Next Generation". «È molto bello sapere che la società mi ha candidato di nuovo. Significa che pone in me fiducia. Vivo questa esperienza ancora con emozione e felicità».

Dietro al pallone Classe 2002, il giovane frequenta l'istituto agrario "Alberto Parolini" di Bassano del Grappa. «Oltre al calcio ho la passione dell'agricoltura, nel campo zootecnico - racconta -. Una passione ereditata dalla mia famiglia, oltre a quella per il calcio trasmessa da mio papà. Sogno di portare avanti l'azienda di famiglia: a scuola studio la teoria e in azienda procedo con la pratica. In futuro vorrei riuscire ad intraprendere questa strada nel mondo dell'agricoltura e dell'allevamento delle bovine da latte».